Lavatrici a doppio ingresso - Tutte le marche

Qui potete avere una panoramica dei modelli di tutte le marche presenti sul mercato.
Cliccando sull'immagine della lavatrice a doppio attacco potete visualizzare la scheda tecnica.

Se voleste vedere solo i modelli di una marca specifica, selezionate la marca a partire dal menu "Scelta Modello".


BOSCH
BOSCH 
WAE244H0IT
BOSCH 
WAE244H1IT
BOSCH 
WAQ244H0IT

CANDY
CANDY
GO1272D
CANDY
GO 1472DEHC

GORENJE
GORENJE
WA73141

HOOVER
HOOVER
VHD 8144 DHC

HOTPOINT-ARISTON
HOTPOINT-ARISTON
ECO8F 129

LG
LG
WF T8501
LG
WF T11C65EF

MIELE
MIELE 
W 5841 WPS ALLWATER EcoComfort

NEFF
NEFF
W7320F2EU

REX-ELECTROLUX
REX-ELECTROLUX
SUNNY RWFH12280
REX-ELECTROLUX
SUNNY RWH127310W
REX-ELECTROLUX
RWL105410W

SANGIORGIO
SANGIORGIO
SGFA 91479

SMEG
SMEG
SLB127
SMEG
SLB147

SPEED QUEEN
SPEED QUEEN
a carica dall'alto LWS17NWB300
SPEED QUEEN
a carica frontale NWFL84WN4000
SPEED QUEEN
professionale in acciaio SWFL74NN4000

TEKA
TEKA
LI 1060 S
TEKA
LAVASCIUGA LSE 1200 S

VAST&FAST
VAST&FAST
VLH 06 ECOLOGICA

WHIRLPOOL
WHIRLPOOL
AWOE 9129ECO
WHIRLPOOL
AWOE 9212/-30
WHIRLPOOL
AWOE 1014

84 comments:

Anonimo ha detto...

bel lavoro! conosci modelli profodi 40 cm ? grazie

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Ciao Anonimo.
Purtroppo per adesso non ne conosco. L'unica un pò più compatta delle altre è questa: http://www.lavatriciadoppioingresso.it/2011/01/rex-electrolux-rwl105410w-scheda.html

Non è 40cm di profondità ma di larghezza. Però forse essendo una carica dall'alto puoi poggiarla con il fianco (non con il retro) al muro, ma bisogna considerare lo stesso se è fattibile e si ti può andare bene come soluzione.

Anonimo ha detto...

Non capisco perchè non è mai menzionataa la Bosch WAQ244H0IT che abbiamo acquistato noi perchè gli altri modelli di questa marca erano fuori produzione o almeno così ci hanno detto lo scorso anno a settembre..

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Ciao Anonimo...Scusa per l'inconveniente. L'ho aggiunta ora. :)

Come ti trovi? Soddisfatto dell'acquisto? Se ti va puoi scrivere le tue impressioni sulla tua lavatrice, che possono essere utili anche ad altri lettori per la loro scelta.

Anonimo ha detto...

Benissimo, a come dice la mia ragazza che se ne occupa, lava bene e ha un sacco di programmi, anche se lascia un po' a desidrare come libretto di istruzioni.
Ho messo un misuratore di energia ma ancora non ho controllato accuratamente ma mi sembra, utilizzando l'acqua scaldata da pannelli solari o dal termocamino, che il consumo elettrico si aggiri sui 250W, ma prendetelo con le molle perchè devo appunto verificare il funzionamento del contatore..

Enrico ha detto...

Ciao, innanzi tutto GRAZIE per il lavoro magistrale e utilissimo! :)

Volevo segnalarti che oggi in un supermercato ho trovato la Hoover in offerta, ma sul volantino sta scritto "DYN 8144 DHC", sigla che esiste e si trova anche un paio di store italiani ma soprattutto si vede in alcune pagine dei paesi dell'est europeo (compreso lo stesso sito locale della Hoover). Le caratteristiche sono pressoché identiche al 100%. Ho provato a contattare Hoover, sentiamo che dicono in proposito... tu ne sai nulla?

Ciao e complimenti davvero per il servizio indispensabile che dai a tutti i consumatori! :)

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

ciao Enrico. Grazie a te per i complimenti. E' gratificante vedere che il lavoro che ho fatto è utile e apprezzato!

Quel che scrivi mi coglie impreparato. Se quel tipo di sigla (DYN...) è presente anche in Italia, quel modello specifico non c'è. Per il resto è come dici tu.
Non è escluso che sia solo un nome diverso per lo stesso identico modello.

Appena ti rispondono ci potresti postare un commento per chiarire questa cosa?

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

@anonimo (14 febbraio 2011 22:30): quindi ti trovi bene con la Bosch WAQ244H0IT! Mi fa piacere.
Grazie per la tua opionione! Se poi avrai dati piu accurati pubblicali pure qui o nella scheda tecnica della tua lavatrice!

Enrico ha detto...

Non mancherò di aggiornarti sugli sviluppi :)

Anonimo ha detto...

ciao, anche io ho visto la lavatrice HOOVER in offerta nel supermercato e mi sono posta la domanda sul codice diverso... se hai ulteriori informazioni te ne sarei grata!

Enrico ha detto...

Io purtroppo non la posso prendere perchè i tempi di consegna sono incompatibili con le mie esigenze, comunque la Hoover non mi ha neppure risposto, dimostrando ben poca serietà a livello di servizio clienti... se ci aggiungiamo che i commenti su queste lavatrici in genere sono assai negativi, forse non mi sono perso l'occasione della vita ;) Certo le caratteristiche sono assai invitanti, specie per chi come me ha bisogno di una macchina profonda un po' meno di 60cm... che dire, aspetteremo nuove offerte :)

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Accidenti Enrico mi dispiace.
Comunque io non sono nemmeno riuscito a contattarla la Hoover. E' da quando hai scritto tu che ci provo ma il loro form per i contatti continua a darmi errore.
Ho chiamato un centro assistenza tecnica e mi dovrebbero far richiamare. Ho provato ora anche tramite il form per l'assistenza tecnica sul sito Hoover e quello sembra funzionare: vediamo se mi rispondono.

Sicuro che tra gli altri modelli di altre marche non ce ne sia uno che ti possa andare bene sia come caratteristiche che come misure?

Enrico ha detto...

Il form dava errore anche a me, l'ho segnalato ma nessuna risposta. Ho contattato anch'io l'assistenza tecnica e la risposta è arrivata: "Per queste informazioni rivolgersi all'ufficio commerciale" :-/

Tra i vari modelli ce ne sono due o tre di circa 55cm, ma facendo una valutazione oggettiva a me ne serve proprio una da 40-45cm. L'unica chance rimasta sarebbe quella della Rex con carica dall'alto (posizionata di lato), ma più probabilmente prenderò un'onesta lavatrice "classica" a profondità ridotta (e bassi consumi!), in attesa di tempi migliori. In fondo il 95% delle lavatrici che faccio sono a 30°... non causerò un grosso danno ambientale ;)

Grazie mille per l'interessamento! :)

Anonimo ha detto...

vi ringrazio per le informazioni!!
mi sembra un buon affare quella lavatrice, le caratteristiche sembrano buone e soprattutto il prezzo.
ma ora ho dei dubbi
mi fa riflettere quello che avete scritto a proposito del servio clienti e assistenza della Hoover e soprattuto perchè Enrico scrive che i commenti su queste lavatrici in genere sono assai negativi
l'altra mia scelta era quella della bosh, ma il prezzo è molto diverso..

Enrico ha detto...

Che dire... a giudicare dall'attenzione per il (possibile) cliente dimostrata sinora da Hoover, c'è poco da stare allegri. Per farti un paragone, ho telefonato al numero verde (gratis anche da cellulare) della Bosch per avere un chiarimento sulla profondità esatta della loro lavatrice a doppio ingresso, e una gentilissima signorina si è fatta in quattro per spiegarmi bene il tutto, consultando oltre la scheda disponibile sul sito, un po' ambigua, anche la scheda ufficiale del produttore. Come QUASI sempre accade, you get what you pay for.... non è sempre vero al 100%, ma con buona approssimazione sì ;)

Anonimo ha detto...

Qual'è la temperatura minima di lavaggio per avere un reale beneficio dal doppio ingresso? Io di solito lavo a 30°/40°

Enrico ha detto...

Beh un beneficio lo si ha sempre, visto che l'acqua fredda può essere anche a meno di 10°. Ovviamente esso tanto più aumenta quanto più elevate sono le temperature di lavaggio, ma da alcuni calcoli approssimativi lo puoi quantificare intorno ai 50€ di risparmio all'anno. Può sembrare poca cosa, ma fa parte di quelle abitudini che se fossero adottate in massa farebbero un'enorme differenza a livello energetico e ambientale... e in questo caso non grava neppure significativamente sul costo iniziale di acquisto, quindi potendo... perchè no? ;)

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Ehi Enrico mi stai facendo da delegato alle risposte ai commenti? Eheh grazie.

Comunque confermo le risposte date da Enrico. Il lavaggio considerato a bassa temperatura(30-40gradi) è comunque fatto con acqua calda...hai mai provato a immergere la mano in acqua a 40 gradi?beh non t scotti però t rendi conto che non è fredda.
Beh per portare l'acqua a quella temperatura quindi bisogna scaldare...e qui torniamo quindi d nuovo al punto focale : conviene scaldare l'acqua con la resistenza ? La risposta la sappiamo giusto? :)

Anonimo ha detto...

Ho appena ricevuto una risposta del servizio clienti Whirlpool che mi informa che la AWOEAST921/-30 NON HA IL DOPPIO ATTACCO.
C'è un errore sul catalogo 2010/2011 che ha ingenerato confusione in tutti noi. In effetti sul sito Whirlpool, per questa lavatrice, non viene indicata la caratteristica del doppio ingresso, cosa che invece viene riportata sul catalogo.
Il servizio clienti mi ha confermato che c'è un errore sul catalogo.
Spero di esservi stato utile.
Gianpiero

Anonimo ha detto...

La Whirpool AWOE9212/-30ECO ha il doppio attacco?
Dal loro sito non si capisce niente.

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

@Giampiero: Grazie mille per l'aiuto! é un peccato, ma ho provveduto a togliere quel modello da questo sito.

@anonimo: Si la Whirpool AWOE9212/-30ECO ha il doppio ingresso. Questo è appurato! l'ho anche vista dal vivo quindi te lo posso confermare con certezza.

Anonimo ha detto...

Alla fine ho preso la AWOE9212/-30ECO
Avrei voluto la AST921, più che altro per la possibilità di rinfrescare e disinfettare il bucato col vapore, ma visto che non ha il doppio attacco ho rinunciato :(
Cmq, oggi primo lavaggio, le prima impressioni sono positive: appena avviata (su programma sesto senso colors) fa un paio di giri per pesare la biancheria da lavare, poi imposta automaticamente i tempi di lavaggio (cosa per me molto utile: vivo da solo, e se dovessi aspettare di riempire 9 Kg farei una lavatrice al mese!), nel mio caso 58 minuti per circa 4-5 kg di roba, contro le oltre 2 ore che dava per 9 kg.
Il bucato è bello pulito, insomma sono soddisfatto!
Unico neo, non è molto silenziosa... per me non è un problema perchè è lontana dalla camera da letto, quindi posso attaccarla di notte senza problemi, ma è comunque un fattore da tenere presente.
Riccardo

Anonimo ha detto...

Buonasera,qualcuno conosce o possiede il modello WA73141 del costruttore sloveno GORENJE? Mi e' stata proposta con caratteristiche costruttive simili alla MIELE ma con prezzi sicuramente più bassi.

Anonimo ha detto...

Buonasera, mi sto interessando anch'io all'acquisto di una lavatrice a doppio ingresso, ed avevo valutato la gorenjie (penso sia un ottimo prodotto), ma è troppo profonda x lo spazio a mia disposizione. Ho però SCOPERTO che sul sitom www.aeg.de c'è questo modello a doppio ingresso: LAVAMAT L 75485 HFL. Nel sito italiano non è nemmeno contemplata, mi rivolgerò però ad un rivenditore di mia conoscenza x vedere se me la può far arrivare! Il prezzo si aggira intorno ai 780m euro.

pieri70 ha detto...

Ciao
bella guida!
Sai mica se esistono altri modelli ad incasso oltre alla Teka 1060?
Grazie
Pietro

Anonimo ha detto...

Ciao io è da due anni che ho la whirpool perchè quando sono andata a comprare la lavatrice nella mia zona ce n'erano solo 2 col doppio attacco in 2 diversi negozi e la w era da più anni che la facevano ....bhè 700 euro e si è rotta già 3 volte (400 euro di riparazioni in 2 anni) adesso la devo buttare mi sa che non comprerò un'altra w. vista la SS--fortuna.Cosa mi consigliate?

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

ciao a tutti. scusate il ritardo nelle risposte ma tra alcuni problemi e ferie ho trascurato un pochino il sito. :)

@anonimo (09 luglio 2011 23:18): si ho appreso dell'esistenza di quel modello della Gorenje, ma purtroppo non conosco quella marca e non ho recensioni sotto mano. Spero che qualche lettore possa aiutarti a valutarla.
Nei prossimi giorni penso di riuscire ad aggiungerla tra i modelli presenti sul sito.

@anonimo (24 luglio 2011 22:08): dai tienici informati e facci sapere se riesci a procurartela dall'estero. Per politiche commerciali alcuni modelli all'estero sono commercializzati col doppio ingresso e in Italia senza. :(

@pieri70: ciao Pieri, mi dispiace ma per quanto ne so la Teka 1060 è l'unica nata specificamente per l'incasso. Magari in futuro potrebbero uscirne altre. Iscriviti ai feed RSS per ricevere le novità pubblicate su LavatriciADoppioIngresso.it.

@anonimo (09 agosto 2011 14:44): accidenti mi spiace per la tua disavventura :( purtroppo queste cose capitano. Come capitano singoli esemplari sfortunati che "nascono male"...O almeno spero che non tutti i modelli Whirlpool siano cosi, diciamo, fragili.
Pensa che anche io puntavo a una nuova Whirlpool a doppio ingresso da 10kg che dovrebbe uscire a giorni (appena avrò tra le mani la scheda tecnica la aggiungerò al sito)
Che tipo di consiglio cercavi? su un altro modello/marca o su come lamentarti con Whirlpool dei tuoi problemi

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

@Riccardo: ah ovviamente ringrazio Riccardo per la sua opinione sulla Whirlpool AWOE9212/-30ECO!!!!

ALTRE INFO @anonimo (09 agosto 2011 14:44): prima mi sono dimenticato di dirti che, ad esempio Riccardo, si trova bene con la sua Whirlpool. vedi commento del 29 maggio 2011 23:21. Spero ci tenga aggiornati ogni tanto su eventuali problemi o anche solo per dire "continuo a trovarmi bene" :)

Anonimo ha detto...

ciao, vorrei comprare WHIRLPOOL AWOE 9212/-30, nelle caratteristiche leggo che ha una resistenza da 2300w, a cosa gli serve visto che ho acqua calda sempre nel accumulo di 500litri?

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Ciao anonimo, la resistenza, nelle lavatrici a doppio ingresso che ne sono dotate (praticamente tutte), serve nel caso in cui si debba lavare a una temperatura superiore a quella dell'acqua calda in ingresso. Nel tuo accumulo avrai acqua a una certa temperature (50°-60°???). Se devi lavare dei capi, ad esempio, a 70°, 80°, 90°, la lavatrice, con la resistenza, può scaldare l'acqua per arrivare alla temperatura desiderata.

nesifranz ha detto...

Grazie del vs bellissimo lavoro, sono il responsabile italiano del movimento Passivhaus e sicuramente queste informazioni sono di enorme utilità, perché consentono di ridurre notevolmente il fabbisogno di energia primaria e quindi di raggiungere più agilmente lo standard Passivhaus.
Un cordiale saluto allo staff e buon proseguimento!

Franz

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Ciao Franz, ti ringrazio molto per i complimenti! Fa sempre piacere vedere che il tuo lavoro viene apprezzato. :)

Se vuoi lascia pure il link al vostro sito e un email per info, per aiutare i lettori a capire cosa è Passivhaus e cosa significa “Casa Passiva”.

NoTrump ha detto...

Oh che bella paginetta!!!
Finalmente qualcuno che PARLA di queste macchine! Bravi!

Ho comprato la mia prima lavatrice a bolle d'aria nel lontano 1996, era una Daewoo e - per quello che ne so io - sta lavando benone ancora adesso.

Ho cambiato casa nel 2002 e volevo acquistare nuovamente una Daewoo ..... ma il brevetto, la fabbrica, gli operai, le rave e le fave erano state acquisite da LG alla chiusura di Daewoo Elettrodomestici e quindi ..... ho una LG, identica alla mia vecchia Daewoo, da 5.5 chili.

Ho una mezza idea di cambiarla e se l'ingombro e' lo stesso (e mi pare che sia cosi') mi sa che prendero' quel bel 12 chili che si pappa anche le coperte matrimoniali !!!!

[Noto comunque che, nonostante siano passati piu' di dieci anni, le carica dall'alto sono sempre POCHISSIME .... che peccato .....]

Consiglio queste lavatrici a tutti, lavano benone, consumano pochissimo, usano realmente poco detersivo e, se riflettete bene, non hanno proprio bisogno della resistenza: oggi non si lava piu' niente a piu' di 50/60 gradi, sia perche' esistono prodotti altamente igienizzanti a basse temperature, sia perche' i tessuti di oggi a quelle temperature si scioglierebbero.

[lavare a piu' di 60 gradi si rende necessario solo se si ha un malato altamente infettivo in casa. Benche' possibile, e' altamente improbabile che cio' accada, ancora meno che cio' accada costantemente]

Grazie ancora per questa pagina, siete stati bravissimi davvero!

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Wow ma quanti complimenti! Grazie!

Beh è anche piacevole leggere la tua testimonianza e sapere che finora ti sei sempre trovato bene con questo tipo di lavatrici.
Se cambierai la lavatrice poi ci farebbe piacere ricevere anche per quella qualche opinione, se ti va.

Non sono poche solo le carica dall'alto, ma in generale i modelli a doppio ingresso. Purtroppo.

Anonimo ha detto...

c'è qualcuno che sa dirmi se esiste o meno un buon servizio di assistenza per i prodotti TEKA? Ad oggi mi sembra che sia l'unica marca che produce una lavasciuga con doppio ingresso calda-fredda. Grazie, Marco

Stefano ha detto...

Un favore: sapete se la REX-ELECTROLUX RWL105410W ha l'ingresso ritardato dell'acqua calda ?
La vorrei acquistare per collegarla al mio impianto solare termico, ma l'acqua calda arriva dopo parecchio tempo. Ho saputo che alcuni modelli hanno un timer per regolare l'ingresso ritardato dell'acqua calda, ma sapete se la RWL105410W ce l'ha ?
grazie Stefano

pieri70 ha detto...

Ciao,
A proposito del post che ho scritto sopra, a me servirebbe una lavatrice da mettere in cucina sotto il piano lavoro e possibilmente dietro l'anta.
Il negoziante della cucina mi ha detto che le dimensioni max sono 84x60x56cm, poi tocca modificare la cucina.
Ora, la teka fa un modello ad incasso, ma è 6Kg. altre che potrebbero andare bene potrebbero essere la Hoover VHD8144DHC, la BOSCH WAQ244H1IT e la NEFF W7320F3EU (che poi vedendole queste due ultime sembrano identiche). Neff e Bosh dicono di essere 55 di profondità, ma predono la misura dalla cassa e non dall'oblò, che sporge per circa 3cm.. quindi saremmo oltre, resta la Hoover, ma mi par di avere capito che non sia una gran macchina (leggendo più su), che mi consigliate?
Grazie
Pietro

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

@Stefano: purtroppo non riesco ad aiutarti direttamente. Prova a sentire il servizio clienti Rex-Electrolux. Poi se ti va facci sapere cosa ti rispondono :)

@Pieri70: ciao Pieri70, ma tu vorresti fare un incasso a scomparsa (con un anta dello stesso stile della cucina) o uno piu simile a quello di un forno (con il pannello frontale a vista)?
Perchè nel secondo caso anche se l'oblo e la maniglia sporgessero di qualche centimetro non sarebbe un dramma (cosi come sporge la maniglia del forno al esempio).
Per la fattibilità non mi posso sbilanciare. bisognerebbe chiedere ai produttori se magari i loro modelli possono essere privati, ad esempio, del coperchio superiore per guadagnare alcuni centimetri anche in altezza.
Anche nel tuo caso se dovessi riuscire a adattare(o anche senza modifiche) una lavatrice da libera installazione per inserirla a incasso nella cucina, per favore potresti segnalarlo qui, dato che l'informazione potrebbe essere utile anche agli altri lettori, data pla scarsità di modelli nati per l'incasso.

Grazie a entrambi per i commenti

Anonimo ha detto...

Mi è stato più utile il Suo sito che altri delle case produttrici. Ho acquistato una LG carica dall'alto 6 anni fa, ma l'ultimo anno è stato un continuo toglier ed inserir la spina per resettare la scheda e darle affettuosi pugni sul pannello per crear un contatto... ora è proprio spirata... Ne prenoterò una lun. sperando che arrivi in fretta, anche se questa non è durata tantissimo ma poter lavare comodamente piumoni e coperte è un servizio impagabile. Buone Feste!

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Ma grazie! In effetti il mio intento con questo sito era fornire un punto unico per trovare le informazioni sulle lavatrici a doppio ingresso disponibili in Italia.

E devo dire che diverse informazioni ho dovuto richiederle direttamente in privato alle case costruttrici o procurarmele in altri modi, a volte proprio grazie a voi lettori che con i vostri commenti sui modelli che possedete o sui nuovi modelli a doppio ingresso mi date una grossa mano ad arricchire ulteriormente questo sito.

Dai ti vedo molto deciso sul modello. Quando ti arriva e la provi ti invito a lasciare un commento nella pagina di quel modello specifico con la tua recensione o anche con una semplice opinione.

Fra25 ha detto...

Grazie per il bel sito!
Anche io sarei orientata verso la Bosh... ma ho il problema dell'incasso, nel senso che mi va bene anche a libera istallazione ma da incassare... Pieri poi tu hai risolto il dilemma?

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Grazie Fra25 per il complimento!

per la tua domanda spero risponda Pieri, perchè di novita a riguardo non ne ho purtroppo.

Anonimo ha detto...

Salve a tutti, possiedo una lavatrice MIELE W913 Allwater con doppio ingresso acqua calda e fredda, l'ho acquistata nel lontano 1995, sono sempre stato soddisfatto sia per i consumi che per la qualità ma quelle volte che ho dovuto chiamare il tecnico ( 2 volta la scheda, un'altra gli ammortizzatori e altre due o tre volte altre piccole cose) sono sempre stati dolori. L'ultima è stata la pompa di ingresso a tre vie (200 Euro) e la lavatrice continua a non funzionare come dovrebbe. Poca serietà e professionalità dal centro assistenza. Devo necessariamente acquistare un'altra doppio ingresso (riscaldando l'acqua con solare termico e volendo continuare a risparmiare) e sono indeciso, ma sicuramente non sarà più una miele visto i prezzi proibitivi d'acquisto ma soprattutto gli alti costi delle riparazioni e la poca serietà del centro assistenza a cui mi sono rivolto.
Vincenzo ACCARDI
Marsala

Romano ha detto...

buonasera a tutti, come solito girovagando ho trovato questo sito, interessante verso un mondo sconosciuto delle lavatrici a doppio ingresso.
complimenti !
logicamente sono arrivato a voi perchè devo sostituire la lavatrice dopo 20 anni di onorato servizio... anche perchè le esigenze sono cambiate.
sono indirizzato verso una Whirlpool AWOE1014 che acquisterò sicuramente su qualche negozio on-line.
qualcuno ha già testato la macchina ?
grazie in anticipo

Anonimo ha detto...

La Whirlpool AWOE1014 è stata acquistata da poco sul sito WWW.monclick.it (ha il prezzo più basso) è arrivata mercoledì 11 c.m.. E' un pò povera nel manuale d'uso, però sembra molto funzionale e completa nei programmi. Naturalmente è ancora presto per darne un giudizio.

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

@Vincenzo Accardi: ti ringrazio per aver riportato la tua esperienza con MIELE. In molti casi è consigliabile acquistare la garanzia estesa offerta dalla casa produttrice, viito l'impatto delle manutenzioni è sempre più rilevante (anche in altri prodotto, come le auto per esempio).
Continuando l'esempio dell'automobile io ho acquistato un pacchetto di 3 tagliandi a 500€ in fase di contratto, che possono sembrare tanti da aggiungere al costo di un auto nuova, ma vedendo i prezzi dei tagliandi fatti ad altri possessori della mia auto (es:1°tagliando a 250-300-350€, ma anche oltre) sono molto contento dei miei 3 tagliandi a 133€ l'uno! :)

Poi certo se il centro assistenza della tua località opera in maniera poco professionale poco cambia purtroppo.

Spero che tu possa trovare su questo sito un modello che faccia per te!

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

@Romano: grazie per i complimenti!

Per quanto riguarda la Whirlpool AWOE1014 attendiamo qualche recensione da altri lettori. Anzi proprio nel commento successivo al tuo, un lettore anonimo (o sei ancora tu??) dice di averla acquistata e ha gia dato le sue prime impressioni. Or rispondo anche a lui chiedendogli di farci avere, se può qualche altro commento su come funziona e come si trova con quella lavatrice.

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

@anonimo (12 gennaio 2012)::grazie per le tue prime impressioni sull'acquisto della Whirlpool AWOE1014!
Come accennavo nel commento precedente, se hai voglia poi portaci pure qualche informazione o recensione più approfondita di questo modello, per essere d'aiuto nella scelta del nostro lettore Romano, ma anche di tutti quelli interessati all'acquisto di quella lavatrice a doppio attacco!
Grazie di nuovo!

Anonimo ha detto...

Ciao, mi accodo ai complimenti: la tua è l'unica pagina di tutto il web che offre tante informazioni sulle lavatrici a doppio ingresso. Sto per acquistare una Whirlpool AWOE1014 e mi sono sorti un paio di dubbi che forse saprai aiutarmi a risolvere. Come leggo dal tuo sito, le lavatrici dotate di resistenza scaldano l'acqua (qualora la temperatura non sia elevata) e la miscelano con acqua fredda qualora sia troppo alta. Ho letto però sul web qualche lamentela (http://www.energeticambiente.it/elettrodomestici-e-apparecchiature-elettriche-elettroniche-domestiche/6833472-lavatrici-con-doppio-ingresso-acqua-calda-fredda-22.html) secondo cui la Whirlpool (non il modello di cui parliamo), anche impostando un lavaggio lana a freddo, usa l'acqua presente nei tubi, di solito a 45°. Si parla addirittura di evitare i lavaggi serali (in barba al risparmio energetico) altrimenti "di sera quando ci si fan le docce l'acqua calda entrerebbe a temperatura alta nella lavatrice rovinando la lana". A me pare assurdo, ma volevo conoscere la tua opinione: mai sentito nulla del genere?
Altra domanda: l'acqua calda ci mette un po' ad arrivare alla lavatrice, considerata la distanza della caldaia. Credi che questo possa portare la lavatrice a dover scaldare comunque sempre l'acqua?
Infine: le lavatrici a doppio ingresso hanno un pulsante che ti consente di stabilire da quale allaccio prendere l'acqua?
Grazie grazie grazie per l'aiuto :)

Luisa

P.s. (ne approfitto va') Se l'utente anonimo ha collaudato la sua lavatrice sarei contenta di sapere se è possibile escludere del tutto la centrifuga. Mia madre ha acquistato una Bosch e ha preso la 'fregatura': esclude solo la centrifuga finale, ma non quelle intermedie.

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Ciao Luisa. Grazie davvero per i complimenti! :)

Per venire alle tue domande, rispondo per punti:
1- mi sono letto la discussione che mi hai segnalato e ho risposto anche sul forum EnergeticAmbiente con cui collaboro proprio per quella sezione.
Riposto qui la risposta che ho dato:
"scusa ma il comportamento della lavatrice da come lo descrivi sembra corretto. Dai due ingressi l'immissione nel cestello è diretta (al contrario di alcune valvole miscelatrici esterne che "buttano" l'acqua finche non raggiunge la temperatura desiderata e a quel punto la immettono nel unico ingresso di una lavatrice tradizionale)

Di conseguenza la lavatrice a doppio ingresso prende l'acqua dai due ingressi e nel frattempo misura la temperatura.
Analizziamo il tuo esempio e la tua descrizione: nel caso che citi (lavaggio lana a freddo) il lavaggio avviene a 40° (come da manuale Whirlpool! Non certo a 0°. la parola "freddo" ha un significato relativo ad esempio ai lavaggi a 80-90°).
Giustamente la lavatrice rileva acqua a 45° nel ingresso caldo. che è superiore ai 40° richiesti e , quindi, immette prima un po di acqua fredda, quanta ne basta in base ai suoi calcoli per raffreddare l'acqua calda a 45° dell'altro ingresso; poi passa a immettere l'acqua a 45° in modo che come risultato abbia i 40° richiesti dal programma "lana a freddo""

2- Un po quanto? :) mi spiego meglio: di solito quando una persona è in dubbio come te faccio fare questo piccolo esperimento. Procurati un paio di bottiglie (o recipienti analoghi). mettiti al rubinetto dell'acqua calda piu vicino alla lavatrice(o al rubinetto della lavatrice direttamente), fai scorrere l'acqua e comincia a riempire le bottiglie. Quando una è piena toglila e infila subito sotto l'altra. E cosi via. Quanti litri sono scorsi prima che l'acqua sia diventata calda?
Beh se è questione di pochi litri(come è normale), diciamo meno di 10, allora capisci bene che non influirà molto sui vantaggi della lavatrice a doppio ingresso.(giusto per riferimento i litri richiesti nei vari programmi variano tra i 45 e i 95. Ad eslusione dei lavaggi Eco-19 l- e Rapido -30 l-)

3- Non c'è bisogno di un pulsante per scegliere da dove prendere l'acqua. E' l'elettronica della lavatrice che sceglie, in base al programma selezionato, e alle temperature, da quali ingressi ricevere acqua.

4-ti posso rispondere anche sulla questione centrifuga. Come si legge nel manuale "Se si seleziona la velocità di centrifuga “0”, viene annullata la centrifuga finale e l’acqua viene solo scaricata. Le centrifughe intermedie durante il risciacquo vengono comunque eseguite.
Selezionando l’opzione “Antipiega” , i capi rimangono immersi nell’acqua dell’ultimo risciacquo senza essere centrifugati, per evitare che stingano o si sgualciscano eccessivamente"

Anonimo ha detto...

Ti ringrazio tantissimo, le tue delucidazioni sono più che chiarificatorie :)
Farò l'esperimento delle bottiglie. In effetti la caldaia non è distantissima dalla lavanderia, quindi credo che valga la pena (caspita, non pensavo che la lavatrice utilizzasse tra i 45 e i 95 litri per un lavaggio! ne ha di tempo per pescare l'acqua calda).
Il chiarimento in merito alla discussione del forum è stato utilissimo.
L'unica informazione che mi delude un po' è invece quella della centrifuga. Mi sembra di notare che ormai parecchie lavatrici consentono soltanto di escludere la centrifuga finale, e lo trovo piuttosto scomodo (i capi delicati o le maglie le lavo senza centrifuga ed escludendo soltanto l'ultima con l'andare del tempo tendono a consumarsi prima). Posso chiederti dove si può reperire il manuale? Ho provato online, ma sul sito whirlpool non ce n'è traccia. Grazie ancora di tutto. Ti aggiorno sugli sviluppi e lascerò certamente un giudizio sulla lavatrice che acquisterò.
Luisa

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

ma di niente! :)
Eh io ho preso come riferimento i litri richiesti della Whirlpool AWOE1014, nei vari programmi. Ma l'ordine di grandezza è simile anche per le altre marche. Anche sulla quantità di acqua usata si gioca (=si dovrebbe giocare) anche la scelta del modello, e infatti il consumo energetico nell'etichetta energetica è affiancato anche dal consumo idrico.

Mi spiace per la centrifuga. Potrei controllare piu a fondo e verificare meglio se c'è un modo di non farla mai. Ma la frase del manuale, che ti ho riportato, lascia poche speranze.
L'unico dubbio che ho è sulla opzione Antipiega: anche questa permette le centrifughe intermedie o invece no. Ma sono piu propenso verso la prima.
In genereale il lavaggio infatti si snoda attraverso le fasi di Prelavaggio, Lavaggio, Risciacquo, Antipiega(Ammollo) e Centrifuga/Scarico. Tuttavia possono avvenire centrifughe intermedie.

Se puoi esserti di ulteriore aiuto, posso aggiungerti che alcuni programmi "per una migliore cura dei capi, prevedono una velocità di centrifuga più bassa". Parlo del programma Delicati, Lana a freddo, Colori chiari, Scuri/Nero, NotteEco e Piumone/Trapunta.

E, sempre dal manuale, "i cicli per lavaggio a mano e indumenti in lana di questa macchina sono stati approvati da The Woolmark Company per il
lavaggio di capi che riportano esplicitamente nell'etichetta le indicazioni "lavare in lavatrice" o "lavare a mano", purché tali capi
siano lavati secondo le istruzioni indicate nelle etichette e quelle contenute nel manuale"

Se mandi un email(la trovi nella sezione Contatti) ti posso rispondere allegandoti la documentazione in mio possesso. Purtroppo Whirlpool è da mesi che non aggiorna il sito, e ho dovuto procurarmi le info di cui avevo bisogno per lavatriciadoppioingresso.it tramite il servizio clienti.

Per l'ultima cosa, intanto ti ringrazio per la disponibilità, e poi ti chiedo cortesemente di lasciare il commento e il giudizio, sotto la scheda tecnica del modello che avrai acquistato. (in questo modo chi va a vedere la scheda tecnica trova anche i commenti e le opinioni su quel modello specifico) :)

Se hai altri dubbi scrivi pure.

Anonimo ha detto...

Ciao
Esistono lavatrici a doppio attacco che sono anche lavasciuga?
grazie!

lavatrici a doppio ingresso ha detto...

Ciao anonimo. Purtroppo l unica lavasciuga è quella della tela http://www.lavatriciadoppioingresso.it/2011/01/lavasciuga-teka-lse-1200-s-scheda.html

Anonimo ha detto...

ciao avrei bisogno di un consiglio
mi serve una lavatrice con doppio ingresso che abbia l'apertura da sx a dx oppure al limite con apertura a 180°
grazie
p.s.
non miele per motivi economici ;)

Anonimo ha detto...

Ciao, devo scegliere una lavatrice a doppio ingresso che abbia degli ottimi lavaggi per lana e cashmire,ovviamente che non li infeltrisca al primo lavaggio. Purtroppo arrivo da una esperienza di 12 anni di lavaggi a mano per i maglioni delicati e ora sono stufa. Che marca mi consigliate che abbia lavaggi lana ottimi con doppio attacco ? Ovviamente che duri nel tempo visto i costi?grazie per i vostri consigli
Pao

Anonimo ha detto...

Buonasera,
avrei necessità di sapere se oltre a lavatrici ci sono anche lavasciuga con doppio ingresso.
E se sì, qual è la migliore con rapporto qualità/prezzo? (non Miele perchè non me lo posso permettere.....!)
Grazie.

Ps: spero di ricevere quasta informazione il prima possibile!!!

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

innanzitutto scusate il ritardo nella risposta ma per motivi di salute non potevo rispondere. Spero possa esservi ancora utile:

@anonimo (26 febbraio 2012): purtroppo non riesco ad aiutarti molto perchè per quelle caratteristiche bisogna vedere modello per modello. Ti posso consigliare di individuare 2-3 modelli che possono sodddisfare le tue esigenze, in termini di capacità di carico, consumi...e poi contattare la casa produttrice per capire se eventualmente è possibile effettuare l'inversione dell'apertura dell'oblò.

@pao: purtroppo Pao non sono in grado di aiutare nemmeno te. Non ho dei dati ne test per sapere quanto lavino bene la lana le varie marche di lavatrici. Posso suggerirti di cercare in internet delle recensioni.

@anonimo (21 marzo 2012): l'unica lavasciuga a doppio ingresso che conosco è quella che appare anche qui sopra, cioè la TEKA
LAVASCIUGA LSE 1200 S. la trovi qui http://www.lavatriciadoppioingresso.it/2011/01/lavasciuga-teka-lse-1200-s-scheda.html

Anonimo ha detto...

grazie a tutti i per i posts e per le risposte dell'autore del blog; mi hanno aiutato nella guida all'acquisto della mia prima lavatrice a doppia alimentazione acqua; ce ne fossero dei blogs come questi anche in altri ambiti... poi quando l0avrò comprata e montata vi farò sapere il mio parere così darò anche io il mio piccolo contributo. Grazie e un buon ferragosto a tutti. Armando

Anonimo ha detto...

dimenticavo: la lavatrice REX-ELECTROLUX RWL105410W non esiste più; ora c'è la RWL106411W; ho controllato sul sito della Rx. Armando

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

ciao Armando
grazie mille per i complimenti!!!
Non ci hai detto che modello hai comprato...beh aspettiamo questo e il tuo parere dai.Grazie.

E grazie davvero anche per la segnalazione del nuovo modello Rex!

ps. curiosità:in quali altri ambiti ti piacerebbe avere un sito specifico come questo?

Lorenzo ha detto...

ciao a tutti e complimenti per il sito, da nessuna parte c'è scritto che le Samsung hanno la doppia entrata, ma ho controllato alcuni manuali e la prevedono come "opzione", ecco alcuni modelli: WF0804Y8, q1244, q1044, q844, WF1114ZBD
qualcuno di voi sa come gestiscono i flussi (acqua calda già a 30 gradi o dopo i 60 come le Bosch) e come richiedere l'opzione (in un negozio fisico non ci sono problemi, su quelli on-line invece...)?

Anonimo ha detto...

Salve ho una LG WF T8501 da ca 2 anni. il mio problema è nell'impostazione della temperatura, cioè ci sono solo 2 opzioni di temperatura: calda, fredda la 3a opzione è premerli entrambi così si ottiene la temperatura media dei 2 cioè tiepida. ora quindi se uno vuole lavare a 50 gradi dovrebbe impostare la caldaia su 50 gradi max e selezionare solo temperatura calda dalla lavatrice. tuttavia per avere i 30/40 gradi nella mia esperienza è quasi impossibile: la temperatura media immergendo la mano è molto inferiore ai 40 e forse un pelo sotto i 30, dovrei controllare. quindi la sconsiglierei a tutti, ma ormai ce l'ho. quindi la mia domanda è c'è un qualcosa che posso aggiungere (acquistandolo suppongo ad un costo inferirore di una lavatrice nuova) che faccia da termostato e una volta impostata la temperatura regoli in modo automatico l'importo di acqua calda e fredda fino a raggiungere quella temperatura?

Anonimo ha detto...

Marca: WHIRLPOOL AWOE 1040

Codice Ean: 8003437447525

Capacità lavaggio 10 kg
Velocità centrifuga: 1.400 giri/min
Classe efficienza consumi: A+++
Classe efficacia centrifuga: B
Partenza ritardata fino a: NO: 0 Ore
Altezza 85 cm
Profondità 60 cm
Larghezza 60 cm
Peso senza imballo73 kg
Consumo elettrico standard 220 lavaggi /anno:190 kw elettrici
Consumo elettrico standard acqua 11900 litri

Alex

Anonimo ha detto...

Video prova su youtube:
http://www.youtube.com/watch?v=81F--F9Qfxg

Marca: WHIRLPOOL AWOE 1040

Codice Ean: 8003437447525

Capacità lavaggio 10 kg
Velocità centrifuga: 1.400 giri/min
Classe efficienza consumi: A+++
Classe efficacia centrifuga: B
Partenza ritardata fino a: NO: 0 Ore
Altezza 85 cm
Profondità 60 cm
Larghezza 60 cm
Peso senza imballo73 kg
Consumo elettrico standard 220 lavaggi /anno:190 kw elettrici
Consumo elettrico standard acqua 11900 litri

Caratteristiche tecniche: doppio allacciamento acqua:
http://www.whirlpool.it/prodotti-1/lavatrici-%26-asciugatrici-2/a-carica-frontale-3/-%5BAWOE-1040%5D-901888/859202838010/

Alex

Anonimo ha detto...

Sono un privato e non vendo elettrodomestici.
Possiedo ed utilizzo una lavatrice Bosch doppio ingreso.

Marca: WHIRLPOOL AWOE 1040 Prezzo: 586 euro spedizione ed IVA compresi.

Codice Ean: 8003437447525

Capacità lavaggio 10 kg
Velocità centrifuga: 1.400 giri/min
Classe efficienza consumi: A+++

NOTA BENE: PROVATE A CONFRONTARE PREZZO DI ACQUISTO E CONSUMI CON LE MIGLIORI LAVATRICI DI EUROPA CLASSE MAGGIORE DI 8 CHILI COTONE:

http://www.topten.ch/italiano/Elettrodomestici/lavatrici/uso-unifamigliare-8kg.html

ALEX

Anonimo ha detto...

QUOTE:
2- Un po quanto? :) mi spiego meglio: di solito quando una persona è in dubbio come te faccio fare questo piccolo esperimento. Procurati un paio di bottiglie (o recipienti analoghi). mettiti al rubinetto dell'acqua calda piu vicino alla lavatrice(o al rubinetto della lavatrice direttamente), fai scorrere l'acqua e comincia a riempire le bottiglie. Quando una è piena toglila e infila subito sotto l'altra. E cosi via. Quanti litri sono scorsi prima che l'acqua sia diventata calda?
Beh se è questione di pochi litri(come è normale), diciamo meno di 10, allora capisci bene che non influirà molto sui vantaggi della lavatrice a doppio ingresso.(giusto per riferimento i litri richiesti nei vari programmi variano tra i 45 e i 95. Ad eslusione dei lavaggi Eco-19 l- e Rapido -30 l-)

Possiedo una lavatrice doppio ingresso della Bosch.
Al fine di avere acqua calda subito, nel punto di prelievo della lavatrice ho costruito un anello di Ricircolo con tubo multistrato da 16 millimetri, una valvola di ritegno Tipo Europa, ed una pompa Grundfoss a 3 velocità recuperata da una vecchia caldaia.

Prima di caricare la lavatrice ( prima di mettere i panni nella lavatrice) accendo la pompa dell' anello del recircolo: la caldaia riscalda l' acqua nell' anello (Mandata: dalla caldaia alla lavatrice SENZA PRELIEVO DI ACQUA, e ritorno: anello di ricircolo, dalla lavatrice alla caldaia).
L' acqua si riscalda senza consumare una goccia di acqua.
La pompa del ricircolo si ferma quando la temperatura nell' anello é pari a quella che ho impostato: 40 gradi centigradi.

A questo punto posso far partire la lavatrice.

Utilizzo:
Lavatrice bosch a doppio ingresso
Pompa di ricircolo Grundfoss (reciclata in discarica)
Sistema di accumulo di acqua piovana da 3000 litri con gruppo pompe (tutte reciclate in discarica).

.. mi manca un pannello solare.

Alex

Anonimo ha detto...

Arrivata lavatrice.

Utilizzo:
Lavatrice Bosch a doppio ingresso
Lavatrice Whirpool Awoe 1040 doppio ingresso 10 Kg
Pompa di ricircolo Grundfoss (reciclata in discarica)
Addolcitore volumetrico ed a tempo.
Sistema di accumulo di acqua piovana da 3000 litri con gruppo pompe (tutte reciclate in discarica).

.. mi manca un pannello solare.

Alex

Anonimo ha detto...

Ho acquistato almeno 10 anni orsono una lavatrice LG per la seconda volta, in quanto la prima esperienza era già stata positiva. Beh, dopo tutti questi anni la lavatrice è ancora perfettamente funzionante e la ricomprerei. Il risparmio non è trascurabile in quanto non utilizzo energia elettrica per riscaldare l'acqua ma gas metano in inverno e pannelli solari in estate. Sono d'accordo con chi mi ha preceduto che se fosse obbligatorio produrre lavatrici con doppio ingresso ci sarebbero risparmi non indifferenti a livello di paese. All'estero è ormi semplice trovare questa configurazione, ma qui avete mai provato a chiedere in un negozio quali modelli hanno? Come minimo vi propongono un modello da 10 Kg., sempre ammesso che sia disponibile (e voi siete in tre in famiglia, non vi serve una roba così grande che consuma più acqua del necessario)

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Ciao anonimo. grazie per la tua (soddisfatta) testimonianza
Concordo in tutto quello che dici!
Aggiungo solo una precisazione: fortunatamente molti dei modelli attuali di qualunque marca sono dotati di sensori per regolare l'uso di detersivo/ammorbidente e il carico di acqua in case alla quantità di biancheria/vestiti presenti nella lavatrice stessa.

Anonimo ha detto...

Incuriosito dal Vostro sito, quando mi si è rotta la lavatrice tradizionale, ho interpellato il centro assistenza Whirpool (sono amici e conoscono bene pregi e difetti dei prodotti) in merito alla lavatrice doppio ingresso. Mi hanno confermato la bontà della scelta "doppio ingresso" e mi hanno indirizzato su una marca che non menzionate e che in Italia si può acquistare solo presso i centri assistenza Bauknecht. Il prodotto è costruito con materiali per uso professionale e il prezzo è in linea con i prodotti home. Acquistata quasi due anni fa è fantastica. Problemi zero, grande capienza e consumi davvero bassi.

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Ciao Anonimo...i ringrqazio molto per il suggerimento. Inserisco subito la Bauknecht tra le marche da interrogare e verificherò se e quali modelli a doppio ingresso producono.

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

Ah mi stavo dimenticando di ringraziare Alex per le info e i commenti.

Anonimo ha detto...

Salve e complimenti per il sito!

Sto impazzendo per trovare una doppio ingresso con profondità 45 e carica frontale, essendo limitato da un loculo dove si incastra la mia lavatrice attuale. Vi risultano attualmente in vendita? Niente carica superiore perchè ho limite anche in altezza... Grazie!

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

ciao.
Grazie per i complimenti! :)

Ho di recente chiesto informazioni sugli attuali modelli a doppio ingresso in vendita dai vari produttori in Italia.

Purtroppo ancora non ci sono modelli come servono a te (compatti e a carica frontale).

Anonimo ha detto...

Non esiste un modello della Aeg.?Grazie

Lavatrici A Doppio Ingresso ha detto...

ciao anonimo
purtroppo per il gruppo Electrolux ( Electrolux, Electrolux-Rex ,
Aeg-Electrolux e Zoppas) esistono solo i modelli a marchio Electrolux-Rex

Marco Margarito ha detto...

Salve a tutti, potete consigliarmi la miglior lavatrice a doppio ingresso da 6 - 7 kg tra rapporto qualità prezzo? Vi prego aiutatemi sto diventando MATTO!!!

Anonimo ha detto...

Salve a tutti. Ho sentito dire da un negoziante che le vendeva che le lavatrici a doppio ingresso vendute in Italia comunque fanno il risciacquo con acqua calda anzichè fredda, limitando così il reale risparmio rispetto a quelle convenzionali.
Potete confermare?
Grazie
Sergio

Edi Musso ha detto...

Salve ero intenzionato all'acquisto di una Whirlpool AWOE 1040
http://www.whirlpool.it/prodotti-1/lavatrici-%26-asciugatrici-2/a-carica-frontale-3/-[AWOE-1040]-902197/859205638010/
con un consumo di 190kwh ma non riesco a trovare da nessuna parte se il dato fornito (190kwh appunto) corrisponda al consumo solo con l'attacco ad acqua fredda oppure se anche con quello ad acqua calda, nel secondo caso ho trovato lavartici (lg 1495 bda http://www.lg.com/it/lavatrici/lg-F1495BDSA7-lavatrici-a-vapore) con cunsumi inferiori, cioè 166 kwh considerando il fatto che sia una 12kg contro i 10gk della Whirlpool e che la LG abbia solo l'ingresso dell'acqua fredda.
Oltre a questo non è indicato da nessunissima parte se la whirlpool usi l'acqua calda da "subito" oppure solo per i lavaggi superiori a 40°, visto e considerato che non faccio MAI lavaggi superiori ai 40° ( una o due volte l'anno) mi diventerebbe ininfluente acquistare una lavartice con il doppio ingresso.
Grazie

Anonimo ha detto...

ciao a tutti, ho bisogno di una mano.. sto cercando una lavatrice a doppio ingresso SLIM spessore 40/45, possibile che non esista? grazie!!!

bimbo vagabondo ha detto...

avrei bisogno di aiuto per l'acquisto di una lavatrice carica dall'alto o modello americano o meccanica che riscaldi e che abbia se fosse possibile il doppio ingresso con prestazioni di lavaggio in kg. 8-10 minimo. grazie Davide

Anonimo ha detto...

Buongiorno
Sono interessato alla funzione allwater della lavatrice W 5841 WPS
È vero che puo usare l'acqua piovana?
Ci sono altre marche che offrono questa funzione?
Cordiali saluti

hellgates76 ha detto...

Buongiono
Mi chiamo Luca, Innanzitutto bel sito e molto utile.
Visto che mi pare che siate esperti... ...qualcuno mi consiglia un modello di lavatrice doppio ingresso da comprare.
Sono in procinto di farlo ma ho veramente poco tempo per farmi una cultura e non vorrei prendere un prodotto poco affidabile.
Cosa mi consigliate tra i modelli e le marche da 6 - 7 chili?.
Eviterei quelle con tutte quelle robe a led colorate tipo albero di natale tutte piene di schede che si rompono come niente e mille programmi che non userai mai.
Se esiste cerco una cosa più rustica e affidabile e che misceli l'acqua prima di riversarla nel cestello.
Questo perchè l'acqua calda nei rubinetti arriva a 50 gradi e se va su capi delicati che voglio lavare a 30 li può rovinare.

Grazie mille per l'aiuto.

Posta un commento

Lavatrici A Doppio Ingresso su Facebook - www.facebook.com/LavatriciADoppioIngresso.it Lavatrici A Doppio Ingresso su Twitter

 
Copyright ©2011 - Powered by Un Mondo Differente.com | Template by Blogger Themes Pubblicità | Contatti | Mappa del sito